RDS Academy 2015: dal 4 Maggio tutti i lunedì alle 20,10 su SkyUno

•27 aprile 2015 • Lascia un commento

Nasce sotto la stella di Sky, Vanity Fair e RDS il primo programma TV dedicato a chi sogna di lavorare in radio: RDS Academy.

RDS Academy è stata la novità televisiva dello scorso anno; adesso manca poco all’inizio della seconda edizione  e fervono i preparativi.

RDSacademy2015

Il 4 maggio è vicino, tutti i provini sono arrivati e la commissione di esperti è a lavoro per visionarli, valutarli e scovare nuovi talenti.

RDS ha ricevuto oltre cinquemila video casting: si sono presentati 3.000 aspiranti speaker radiofonici, ma solo cinquanta hanno passato la prima selezione. La prima puntata del programma vedrà diminuire il numero degli aspiranti speaker da 50 ad 8.

Gli otto prescelti saranno dunque i concorrenti dell’accademia di RDS, saranno guidati da docenti specializzati e seguiranno dei corsi: il percorso per la finale è però lungo e pieno di ostacoli, solo i migliori riusciranno ad arrivare in fondo.

Non perdete RDS Academy dal 4 maggio​ tutti i lunedì alle 20.10 su Sky Uno HD e in chiaro su Cielo il Sabato mattina alle 9,30.

Fonte: RDS.it e TvOggi

“Non mi ami .. e quindi .. Non ci sarai Più”

•17 dicembre 2014 • Lascia un commento

Giorgia, interpreta al Palottomatica di Roma durante il concerto del 14 Dicembre 2014, il brano “Non mi Ami“.

Inutili altre parole se si ascolta fino alla Fine.

Ed io…

Pregherò

“Indovina chi viene a Natale”… in una bellissima villa

•13 novembre 2013 • Lascia un commento

Christian Floris, Veronica Maya e Metis Di Meo conducono la 6° edizione del Festival “Tulipani di Seta Nera – Un Sorriso Diverso”

•12 aprile 2013 • Lascia un commento

 
Riparte a Roma, “Tulipani di seta nera: un sorriso diverso“,  il Festival Internazionale di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità.
 
Veronica%20Maya%20conduce%20il%20Festival%20Tuliipani%20di%20Seta%20NeraChristian%20Florris%20conduce%20il%20Festival%20Tulipani%20di%20Seta%20NeraGiunto alla sua 6° edizione Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso inizierà ufficialmente il 20 ed il 21 Aprile ore 9.30, presso la Casa del Cinema di Roma, con le proiezioni dei film in concorso presentati da Christian Floris e Metis Di Meo.
Un grande gala di premiazione condotto da Christian Floris e Veronica Maya è invece previsto il 22 Aprile dalle ore 18.30 presso il Teatro Olimpico.
  
Il “Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso”(TSN), vuole focalizzare l’attenzione sul tema della DIVERSITÀ a 360°, ponendosi l’obiettivo di promuovere il lavoro di registi e di autori di cinema che sappiano, con i propri lavori, focalizzare e raccontare, tramite le immagini, “non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola sopratutto valorizzare”. Quest’anno la Giuria di “esperti” sarà presieduta da Sara Iannone, Presidente dell’Associazione “L’Alba del Terzo Millennio”.
Inoltre, mai come quest’anno la manifestazione valorizzerà i giovani: oltre al vincitore del festival, che riceverà il riconoscimento di Miglior Film, il festival vuol premiare il miglior regista emergente istituendo il Premio Miglior Sorriso Nascente, che ritirerà un premio in denaro di euro 3000,00.
All’interno del concorso sono state istituite due sezioni speciali dedicate all’ “Infanzia come sentiero di naturalezza” ed al “valore della Sicurezza sul Lavoro”: nella prima si sottolinea l’importanza dell’universo infantile, privo di pregiudizi e ricco di ingenuità ed innocenza; nella seconda si mette in risalto la prevenzione e la sicurezza sui posti di lavoro, fondamento per un futuro sorridente dei lavoratori e dei datori di lavoro.
 
2ff2ba0051687eef5ca0459cf942940c_L
 
Una rosa di circa una decina di allievi di scuole e/o accademie e persone del pubblico presenti durante le giornate di proiezioni costituiranno la Giuria di Giovani di VariEta’ scelti per dar vita al Premio Sorriso Giovani.
 
10piegamenti mette a disposizione 10 ingressi gratuiti per assistere alla serata di Gala. Invia la tua richiesta all’indirizzo 10piegamenti@libero.it

•7 marzo 2013 • Lascia un commento

E per gli amici di 10piegamenti un omaggio in più!

E’ on line il blog di Villa Flaminia

•13 dicembre 2012 • 1 commento

Villa Flaminia, straordinaria location per eventi di cui già in passato vi avevamo parlato, ha inaugurato qualche giorno fa un elegante blog in cui coloro che hanno festeggiato o festeggeranno la loro occasione speciale in questa struttura possono condividere le loro emozioni ed i loro ricordi con gli utenti della rete.

Clicca qui o sull’immagine per visitare il blog di Villa Flaminia!

Il blog di Villa Flaminia

 

Riguardo la crisi: Albert Einstein scriveva nel 1935…

•4 maggio 2012 • Lascia un commento

In un periodo di crisi come quello in cui volenti o nolenti ci troviamo a vivere, reputo quanto mai attuali e positive le parole che Albert Einstein scrisse nel 1935 all’interno della pubblicazione “The world as I see it” (Il mondo come io lo vedo).

Non pretendiamo che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi.

La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e disagi, inibisce il proprio talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi è l’incompetenza. Il più grande inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita ai propri problemi.

Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.

Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro.

Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.