Pollo al Curry

Innanzitutto chiedo scusa a tutti voi per la prolungata assenza ma, la malattia stagionale che mi ha colpito in questi ultimi giorni mi ha veramente messo ko e, anche oggi, pur stando meglio, non ho tutte le forze necessarie a elaborare notizie o a pubblicare qualcosa di veramente accattivante.
Ho pensato così di buttarmi sulla cucina condividendo con voi una delle ricette che meglio mi riesce.
Spero che possa diventare la prima di una lunga serie e che voi amici possiate aver modo di realizzarla.

POLLO AL CURRY

Ingredienti per 4 persone:
1 cipolla
2 noci di burro
olio extra vergine d’oliva
6 etti di petto di pollo
1 bicchiere di vino bianco da cucina
1 pizzico di farina
curry in polvere

PREPARAZIONE:

Sminuzzare finemente l’intera cipolla e soffriggerla in olio extra vergine e burro insieme.
Una volta dorata la cipolla aggiungere il pollo preventivamente tagliato a bocconcini. (in caso di petto di pollo a fette basterà tagliarlo a pezzetti).
Far rosolare qualche minuto il pollo senza esagerare.
Aggiungere un bicchiere di vino bianco e far evaporare.
Quando il vino è quasi del tutto assorbito aggiungere un bicchiere colmo di acqua tiepida.
Versare nella padella con l’acqua, un abbondante dose di curry in polvere (un cucchiaio colmo dovrebbe bastare)
e attendere che l’acqua si assorba completamente.
Poco prima che l’acqua evapori del tutto aggiungere un pizzico (ma non di più) di farina.
Far cuocere ancora qualche minuto fin quando il pollo non sia avvolto da una morbida crema di color giallo.
Servire caldo magari accompagnato da riso bianco.

SUGGERIMENTI:
Questo piatto può essere preparato anche qualche ora prima di servirlo. Basterà riaccendere il fuoco qualche istante prima di portare la pietanza in tavola e, in caso di elevata secchezza, aggiungere un filo d’acqua da far assorbire.

Spero di aver fatto cosa gradita a chi spesso non sa come variare i propri pasti.
Questo è un piatto buono, economico e di sicuro appeal.

Per l’abbinamento del vino suggerisco un Gewurztraminer (non economico) o in alternativa un vino rosato leggermente frizzante.

Buon appetito a tutti.

Annunci

~ di 10piegamenti su 7 dicembre 2008.

6 Risposte to “Pollo al Curry”

  1. Se lo mangiano tutti tutti rischi una strage di pennuti… però dai lo proviamo…

  2. mejo du arrosticini….hahaha

  3. si si sicuramente mejo du arrosticini….uhauhuhaa

  4. si…ma la prossima volta portalo!!!

  5. …e direi proprio che lo proverò!

  6. buonissimo! anche io spesso lo cucino…però ho notato che in molte ricette aggiungono anche lo yoghurt…mah…a me piace già così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...