Povia, Bonolis e Luca che era gay, per una pioggia di proteste

Ormai manca poco più di un mese al Festival di Sanremo e già le polemiche sembrano essere infuocate.

Certo la scelta del cast non è tra le migliori (a detta di molti critici) ma quella che a oggi sembra essere la pietra dello scandalo è senza dubbio la canzone quanto mai omofoba che Povia presenterà sul palco dell’Ariston.

C’è grande attesa riguardo al testo nel quale il cantautore parla dell’omosessualità come di una malattia dalla quale si può guarire.

5Luca era gay“, la canzone incriminata, racconta infatti la storia, a detta dello stesso Povia vera, di un ragazzo suo amico che ritorna all’eterosessualità “sconfiggendo” la sua diversità sessuale.

Unito e forte il grido di protesta dell’Arcigay la quale denuncia la scelta di Bonolis come incivile e fuori luogo.

Franco Grillini, presidente onorario di tale associazione ha dichiarato testualmente: “Povia ha fatto un’operazione disgustosa: farsi pubblicità speculando sulle sofferenze delle persone. L’omosessualità viene considerata come una malattia da cui guarire. E siamo stupefatti per come Bonolis abbia accettato questa squallida operazione pubblicitaria“.

Al contrario, il cantante ha dichiarato in un’intervista al settimanale “Tv sorrisi e canzoni” di aver ricevuto diverse minacce dal mondo omosessuale ma di non aver mai messo in dubbio, la sua partecipazione al Festival.

“Ricevo minacce di morte e lettere minatorie, ma non rinuncio a Sanremo e non cedo alle intimidazioni” queste le parole di Povia rilasciate durante l’intervista.

A me che vi sto raccontando i fatti non resta che rimanere perplesso di fronte alla scelta di Paolo Bonolis, al testo della canzone, all’idea che alcune persone hanno dell’omosessualità e non di meno alla notizia delle minacce di morte ricevute da Povia.

Annunci

~ di 10piegamenti su 9 gennaio 2009.

9 Risposte to “Povia, Bonolis e Luca che era gay, per una pioggia di proteste”

  1. vabbè, tanto il problema di Sanremo è sempre quello, da anni: che sul palco ci arriva soprattutto chi ha la casa discografica che paga e spinge… e Povia ha una casa discografica che paga e lo spinge, a prescindere dai contenuti (se no non sarebbe riuscito a vincere con quella canzone terribile)

  2. a me piaceva invece la canzone di Povia, non è terribile , poi ogni uno con i suoi gusti.

  3. @ astry… La canzone di Povia ancora non è stata presentata… non so come fai a dire che è carina… cmq aspetteremo

  4. stavo parlando della canzone che ha vinto a Sanremo, e volevo rispondere a gwinteh.per quanto riguarda la nuova canzone non ne ho idea.

  5. bonolis …è sttao deludente in questa sua scelta!

  6. l’omosessualità non è una malattia da guarire . Il gruppo arkeon ci ha provato a redimere qualcuno ed ora che qualcuno si è svegliato dal grande inganno che succedera?

  7. la canzone nuova fa veramente schifo , non mi piace per niente, mi pare una copia di Eminem .

  8. Scusa ma non pensi a chi si chiama Luca e ha 12 anni???Comunque tutti hanno ragione,nel senso che,a S.Rmo ci va chi non è capace di cantare

  9. vabbe detto da te LOLLO, che tutti quelli che si chiamano LOLLO son gay XDD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...