Mentana: un intreccio degno del vero Matrix

mentanaEnrico Mentana si è dimesso dalla direzione editoriale di Mediaset. Il giornalista, indignato per essersi vista negata la possibilità di andare in onda con Matrix in prima serata sul caso di Eluana Englaro, ha posto l’accento sulla scarsa sensibilità da parte dei dirigenti di Mediaset riguardo un fatto che, direttamente o indirettamente, ha scosso l’intera opinione pubblica. Porta a porta, trasmissione concorrente a Matrix, ha svolto questo compito sulla rete ammiraglia Rai. Certo Raiuno è una rete di stato, ma anche Canale5, secondo molti giornalisti della stessa redazione, non dovrebbe sottrarsi al dovere di fare servizio pubblico.

Arriviamo quindi alla teoria che a noi di 10piegamenti è balzata alla mente, rafforzata dall’intervento, ieri sera, di Maurizio Costanzo alla trasmissione “Chiambretti night”. La chiacchierata di cui parlavo nel commento al precedente articolo, ha fatto emergere alcuni interessanti elementi e vale la pena riportarveli.

Facciamo una breve premessa: Mentana ha creato il Tg di maggiore successo delle reti Mediaset, il Tg5. Inoltre, si sa, Chicco Mentana, pare non abbia ancora digerito quel cambio alla direzione dello stesso Tg che l’ha visto sostituito da Carlo Rossella.

raicavEd ora arriviamo al dunque. Mentana si dimette dalla sua prestigiosa posizione, acquisita con anni di lavoro sulle reti Mediaset e lo fa, elogiando la puntualità del servizio pubblico. Un servizio pubblico, la Rai, che, dopo il caos Villari e la successiva elezione di Sergio Zavoli alla presidenza della commissione di vigilanza, si accinge ad un cambio di vertici: dai direttori di rete fino alle stanze più alte della presidenza.

mediaset02gChe Mentana abbia colto l’attimo? Che abbia ritenuto fosse l’occasione giusta per fare un salto ed acquisire un ruolo strategico nelle reti pubbliche?  Altra domanda: Se dovesse davvero passare in Rai, magari diventando direttore del Tg1, come la prenderebbe Vespa? E che fine farebbe Riotta? E se non andasse in porto l’idea di un approdo a Viale Mazzini, Mentana, pur di non tornare sui suoi passi, ripiegherrebbe come si vocifera su Sky?

Insomma, magari le nostre sono solo congetture, ma come recitava l’antico proverbio “nulla accade mai per caso”. Sarà solo il tempo a confermare o smentire questa tesi.

Adesso a voi la parola….

Annunci

~ di 10piegamenti su 11 febbraio 2009.

2 Risposte to “Mentana: un intreccio degno del vero Matrix”

  1. anche se fosse?
    immaginava che gli accettassero le dimissioni senza batter ciglio?
    immaginava la morte di eluana englaro?
    immaginava che gli sospendessero matrix cosi?
    mi sembra fanta tv
    fanta politica
    fanta calcio

  2. […] Lo so, è da tanto, troppo tempo che non scrivo nulla e purtroppo anche in questa occasione non avrò modo rifarmi….ma DEVO, perchè VOGLIO, condividere con voi utenti ed amici un articolo apparso oggi su La Repubblica riguardante il nuovo TG di La7 condotto da Enrico Mentana. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...