Sanremo’09: Parata di stelle e… tornano in gara Albano e Sal Da Vinci

sanremo09Ieri, è stata la serata delle giovani proposte accompagnate da padrini d’eccezione: Riccardo Cocciante, Burt Bacharach, Zucchero e i Sorapis, Lucio Dalla, Mario Biondi, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Ornella Vanoni, Massimo Ranieri, Pino Daniele e Lelio Luttazzi. massimo_ranieriUna parata di stelle che ha calcato il palcoscenico dell’Ariston in questo Sanremo’09, dando vita ad una serata ricca di  emozioni.

Da notare sono: Irene, in gara con “Spiove il sole” insieme a Zucchero, Dodi Battaglia, Maurizio Vandelli e Fio Zanotti vestiti con le giubbe alla Sgt. Pepper.

Questi ultimi si sono poi esibiti in un madly di “Pensiero”, “Ho in mente te”, “Dancin’in the streets”, “Lady Marmalade”, “Balla sal_da_vinciMorena” fuori gara. Karima che, secondo la sala stampa dell’Ariston, oltre alla splendida voce, porta il brano migliore del festival, in “Come in ogni ora”. Per lei sono venuti Mario Biondi e Burt Bacharach, conosciuto come ”the popfather” perché è uno dei grandi autori della storia della canzone al pianoforte. Filippo Perbellini accompagnato da Riccardo Cocciante, fisicamente e vocalmente somiglianti fra loro in “Cuore senza cuore”, canzone scritta dallo stesso Cocciante che ha poi cantato “Quando finisce un amore”. A noi di 10piegamenti ha colpito, anche ieri sera, la simpatia di Arisa con “Sincerità” accompagnata da Lelio Luttazzi.

La categoria “Artisti” ha visto il ripescaggio di Sal Da Vinci e Albano a scapito di Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, gli Afterhours, Tricarico, Iva Zanicchi.

Annunci

~ di chriup su 20 febbraio 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...