Un film racconta la soglia estrema del reality: “Live!”

Guardate questo trailer… 

Lo ammetto, il mio primo istinto è stato quello di voler correre al cinema, chi non vorrebbe vedere come va a finire? Pensiero legittimo, perché è un film… Ma se fosse davvero il promo di un reality?  Voi lo guardereste? Avreste il coraggio di vedere un cervello esplodere a causa di un proiettile? Una persona morire in diretta tv per 5 milioni di dollari?

Altre domande… Voi partecipereste? E il motivo della vostra partecipazione sarebbe il denaro o l’esibizionismo?

Fin dove può arrivare il sadismo lo dimostrano le file fuori dai processi della giustizia spettacolo, dove regna la morbosità, dove molti sperano di poter intravedere anche le foto dei cadaveri. La frontiera nostrana, credo la si sia toccata quando, prima di un’interruzione pubblicitaria in un tg, venne annunciata la messa in onda delle immagini della morte di Fabrizio Quattrocchi, rapito e poi ucciso in Iraq il 14 aprile del 2004. Per fortuna il video non era stato diffuso dalle autorità integralmente, ma lo stile della suspance dilatata per tutta la durata degli spot come accade nel format del reality o del gameshow, fu per molti inadeguato e irrispettoso. Tutto è legittimo, secondo alcuni, pur di guadagnare ascolti e denaro.

eva_mendesTorniano al film di cui avete visto il trailer: “Live! – Ascolti record al primo colpo”. La pellicola racconta la storia della dirigente televisiva Katy Courbet, interpretata da Eva Mendes, e del programma televisivo di maggior successo nella storia della televisione americana. Una donna Katy Courbet, ossessionata dagli indici di ascolto e dalla concorrenza con gli altri network sul terreno dei reality show. Per evitare il sorpasso da parte della concorrenza, concepisce il reality più estremo mai pensato prima: il gioco della roulette russa in prima serata. 

Riflettiamo su quanto lontano si possa spingere l’interesse economico a scapito di ingenui esibizionisti.

Annunci

~ di chriup su 26 febbraio 2009.

2 Risposte to “Un film racconta la soglia estrema del reality: “Live!””

  1. […] approfondire consulta la fonte: Un film racconta la soglia estrema del reality: “Live!” posted under Film, Mediaset, Rai, Sky, […]

  2. Beh di gente matta disposta a farlo magari se ne trova anche! Io farei le audizioni, ma solo per vedere Eva Mendes dal vivo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...