Aggredì due giovani gay: Svastichella condannato a 7 anni di reclusione

Stamane il Tribunale di Roma ha condannato Alessandro Sardelli, detto Svastichella, 40 anni, il quale, il 22 agosto 2009 davanti al Gay Village di Roma aggredì una coppia omosessuale.

Dino, 31 anni, uno dei due giovani vittima di Svastichella, fu ricoverato in ospedale per alcune settimane. L’aggressore aveva infatti utilizzato un coccio di bottiglia per accoltellarlo.

La sentenza ha determinato per  Svastichella 7 anni di reclusione previo riconoscimento della semi-infermità mentale, decisone emessa dal gup Rosalba Liso al termine del procedimento tenutosi con il rito abbreviato. L’imputato è stato riconosciuto responsabile di tentato omicidio, lesioni e porto improprio di arma. 

Svastichella è stato inoltre condannato a risarcire, tramite provvisionale, Dino nella misura di diecimila euro, Giuseppe, l’altro aggredito, con duemila euro.

All’Arcigay Roma, costituitasi parte civile nel procedimento, è stato riconosciuto il risarcimento simbolico di un euro. 

“Giustizia è stata fatta”. Così Fabrizio Marrazzo, presidente di Arcigay Roma, ha commentato la sentenza esprimendo il suo compiacimento per il riconoscimento simbolico che l’imputato dovrà versare alla sua organizzazione, per la prima volta ammessa come parte civile in un procedimento giudiziario.

10piegamenti, ed il suo staff, da sempre in prima linea contro ogni discriminazione, pubblica con soddisfazione la notizia di questa sentenza esemplare, augurandosi che questo provvedimento sia un passo positivo nel percorso che, si spera, sfoci in una legge contro l’omofobia.

Annunci

~ di chriup su 13 gennaio 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...