“I soliti idioti”: un film per idioti sintomo di una deriva culturale o fenomeno comico non ancora ben compreso?

Voglio capire e chiedo aiuto a Voi, utenti di 10piegamenti….

Devo dire la verità e cominciare questo post facendo un mea culpa riguardo la scarsa conoscenza che ho dei programmi televisivi trasmessi da MTV. Ho infatti scoperto solamente domenica scorsa, a casa dei miei con mio fratello che li pubblicizzava, gli sketch de “I soliti Idioti” che pare siano da considerarsi un vero cult.
Ho saputo quindi che sarebbero usciti al cinema venerdì 4 novembre e come nelle circostanze di questo tipo ho cominciato a far caso a cartelloni, interventi radio e comparsate televisive dei due protagonisti notando fin da subito un eccesiva (a mio parere) attenzione da parte dei media per quello che indubbiamente rimane un esordio cinematografico.
Ho infatti casualmente trovato Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, che fra parentesi non ho mai troppo apprezzato, su Canale 5 nella casa del Grande Fratello, sempre sullo stesso canale ospiti di Amici di Maria De Filippi, su Italia Uno in un intervista doppia de Le Iene, su Raidue a Quelli che il calcio, di nuovo su Canale 5 a Verissimo, in radio su diverse stazioni tra cui RDS, Dimensione Suono Due e addirittura Radio Uno… immagino poi di essermi perso un monte di altre ospitate durante la settimana appena trascorsa.
Ora mi chiedo, nel periodo della Festa del Cinema di Roma, quando film davvero interessanti arrivano nelle sale cinematografiche, dare tutta questa attenzione ad un film incentrato solo ed esclusivamente su un linguaggio gratuitamente volgare non è una cosa da veri Idioti???

Capisco, avendo visto qualche sketc, quanto si possa ritenere dissacrante questo film ma, continuando io a considerare il cinema come forma d’arte, mi chiedo e chiedo a Voi:

“I soliti idioti”: un film per idioti sintomo di una deriva culturale o fenomeno comico non ancora ben compreso?

Rispondete al sondaggio per scoprire le riposte degli altri utenti!

~ di 10piegamenti su 6 novembre 2011.

3 Risposte to ““I soliti idioti”: un film per idioti sintomo di una deriva culturale o fenomeno comico non ancora ben compreso?”

  1. Come in politica anche nel film da botteghino si affaccia una nuova generazione… La seconda repubblica della comicità che dovrebbe oscurare De Sica/Boldi/Ghini ect. si sta rivelando superficiale e mediocre con questi Zalonistici fenomeni che non fanno altro che copiare dalla pseudo realtà da Gf ed incollare la bassezza dell’insulto spacciandolo per arte…
    Sordi… quanto ci machi…

  2. whats your facebook profile?

  3. Solitudine ? Ecco l’ Idiotissimo Gadget Per Gli Abbracci Uno dei prodotti pif9 idtioi mai visti sulla faccia della terra: il gadget per auto-abbracciarti . E inoltre, quando senti carenza d’affetto, per rendere il tutto pif9 figo puoi anche registrare una voce Giuro che ho visto delle trasmission

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...